Elogio del bambino nel lettone!

Foto lettone

Lo so bene.. Non bisogna abituare i bambini a dormire nel lettone: la loro indipendenza… la nostra indipendenza… la vita di coppia…
Ok va bene, lo so. Li ho letti tutti i libri di Daniele Novara, ma ogni tanto è bello avere i nostri non più magari piccolissimi bambini nel lettone…

Io ammetto la mia fragilità di genitore che la letteratura contemporanea vuole a tutto tondo tra lavoro, casa e tempo libero. Un genitore che si sposta da un impegno all’altro come l’uomo ragno da un grattacielo all’altro! No, io non ci posso stare in questo modello e vorrei che mio figlio avesse chiara l’esperienza dell’umana fragilità e della dovuta imperfezione che ci caratterizza come esseri umani. Va bene se non sei un super uomo che nuota, scia e suona il piano con la mano sinistra. Va davvero bene così nell’elogio anche del tempo passato a non far nulla, o forse a far tutto con il tuo amico immaginario accanto a te mentre guardi la TV e non ti devi precipitare a fare!

Non facciamo già tanto? E quando stiamo insieme? Quando non facciamo nulla?

Alla fine delle lunghe maratone quotidiane di genitori e figli allora, avere ogni tanto il nostro piccolo che ci dorme accanto (anche se prende oramai più di metà del letto), ascoltare il suo respiro regolare… forse riesce a riportarci al ritmo delle cose vere, dell’essenziale. Non lo pensate anche voi?

Non è facile ritrovarlo questo essenziale sapendo che il mondo là fuori chiede molto a tutti e chiederà ancora di più ai nostri figli. Ma l’essenziale non può che essere la relazione unica ed insostituibile tra genitori (sì sempre al plurale) e figli! Tra una ricerca di silenzi e di vuoti che ci facciano vedere la nostra fragilità anche se non troppo di moda!

Insomma un elogio alla relazione tra tempo e persone, confidenze e parole. Per me come mamma è un esercizio che mi impongo (un po’ come i buoni propositi per l’anno nuovo) di essere pronta all’ascolto e a ritagliare più momenti di “dolce far niente” in cui si può lasciar spazio alla relazione spontanea.

Un buon proposito.. vedremo come continuare a realizzarlo ogni giorno!

(Federica)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...