Figli sotto una campana di vetro

Sul Corriere della Sera ho letto un articolo che mi ha interessato moltissimo ( In una campana di vetro, Maria Luisa Agnese, leggi la versione integrale QUI).

L’articolo prende spunto dalla riflessione/provocazione di un saggio di Hanna Rosin che ripropone un tema che tra mamme si discute spesso:

Proteggiamo troppo i nostri figli? Cresceranno in modo autonomo?

Secondo Hanna Rosin, il più grande regalo è farli “trottare” e lancia la tesi del ritiro del controllo sui nostri figli.

Infatti, l’erosione continua di quella che era la Cultura infantile oggi impedisce ai bambini di sviluppare il senso di responsabilità e paradossalmente aumenta le loro insicurezze.

Quindi, secondo l’autrice del saggio, non dovremmo più far fare loro 1.000 corsi, ma rendergli la vita meno facile e toglierli dalla campana di vetro. Io concordo molto sull’idea che i bambini sono al centro costante dei progetti dei genitori e quindi anche tante volte sotto molte campane di vetro, ma bisogna forse anche dire che la società in cui vivono i nostri figli è profondamente diversa dalla quella della nostra infanzia e che oggi creare loro dei momenti o delle occasioni di autonomia non è facile.

Io sono andata a scuola a piedi da sola già dalla seconda elementare, ma oggi, anche se abitassi nella stessa casa di quando ero piccola, non mi fiderei più a fare lo stesso.

Perché? Non ho dati oggettivi, ma ho la percezione che la stessa strada oggi sia più pericolosa, con più macchine e più malintenzionati.
Certo è che trasmettere loro le nostre paure di adulti, non fa altro che aumentare le loro insicurezze nei confronti del mondo la fuori.

Ma allora come possiamo tirare fuori i nostri figli dalla campana di vetro?

– Federica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...